Servizio Web

Il portale „La Polonia e i Polacchi alla seconda guerra mondiale” presenta i più importanti fatti ed eventi che documentano la sorte dei cittadini polacchi negli anni 1939-1945 e il loro contributo alla vittoria. Il sito è indirizzato in primo luogo all’utente straniero a cui questi fatti sono poco noti e perciò anche sottovalutati. Il 70 Anniversario della fine della seconda guerra mondiale ci sembra un momento più che opportuno per ricordare l’impegno con cui Polacchi cercavano di inverare le idee della libertà e della democrazia, dei valori che oggi costituiscono la base delle relazioni internazionali e dell’Unione Europea, e sono un valido.

Le 23 sottopagine del nostro portale illustrano, a guisa di uno spaccato, le questioni cruciali riguardanti sia il contributo sostanziale dei Polacchi alle operazioni miltari sui fronti della seconda guerra, senza dimenticare il fenomeno dello Stato Clandestino Polacco, sia i momenti della difficile vita quotidiana della popolazione polacca, colpita dall’occupazione tedesca e da quella sovietica. La scelta e la redazione del materiale contenuto è del professore Jerzy Kochanowski dell’Università di Varsavia, coadiuvato da Monika Kapa-Cichocka del Dom Spotkań z Historią (Casa degli Appuntamenti con la Storia) di Varsavia. Il testo è accompagnato da fotografie che fanno un riferimento simbolico a eventi e personaggi più importanti all’epoca. Il tutto corredato da un sitntetico calendario degli eventi bellici degli anni 1939-1945.

Il portale è stato commissionato dal Dipartimento della Diplomazia Pubblica e Culturale del Ministero degli Esteri polacco dal przez Dom Spotkań z Historią, ente cuturale di Varsavia città capitale. Progetto e realizzazione tecnica : laboratorio Kotbury.

Nel rispetto del diritto d’autore e della copyright, dal 30 maggio 2017 il portale non sarà più disponibile. Tutti i testi e le immagini contenuti nel sito sono protetti da diritti d’autore e da copyrigt e da considerarsi riservati. Ogni utilizzo illecito del materiale qui contenuto è illegale e sarà perseguito a norma di legge.

Si prega di inviare eventuali osservazioni e suggerimenti relativi al funzionamento del portale al seguente indirizzo:
ddpk.sekretariat@msz.gov.pl

www.msz.gov.pl